VPL

19 DICEMBRE, 2012 NEW YORK
Con Matthew Schneier
Pesce devo nuotare, gli uccelli mosca gotta, VPLdevo VPL. Proprio mentre stava descrivendo pre-caduta come un nuovo esperimento con volume, Victoria Bartlett stava mostrando un lookbook recente per il quale un modello era stati forzati a contorcersi nella maggior parte dello yoga om-rottura asana. L’atletismo al centro del marchio è ancora lì.Ma questo non vuol dire che questa collezione non è stata una partenza, o che non era un benvenuto.Drape è sempre stato un elemento fondamentale nell’arsenale di Bartlett, ma qui erano sagome positivamente sciolti . Che sembrava fresco. Così ha fatto nuovi esperimenti con laminazione, che hanno portato il modo di crespi “cracking e fratturato” elementi, nelle parole di Bartlett. Ma perché tutto questo sembra troppo vogliamo condannareconfortevole , è sicuramente, ma non tarring questa linea con gli aspetti negativi di quel pennello-considerare il mind-bending di puzzle presentato da un maglione standout, striato come un geode, che è tessuta su telai giapponesi come senza soluzione di continuità provetta. Non è tanto lo portano, come vi orbita attorno.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s