Donna Karan

4 DICEMBRE, 2012NEW YORK
Con Nicole Phelps
Copie di Connecting the Dots , un nuovo libro del suo ex marito Stephan Weiss ‘di lavoro, sono state disposte su un tavolo a Donna Karan ‘s pre-fall presentazione di oggi. Le sue sculture biomorfe molto influenzato la sua collezione nuova e forte, che è stato reso quasi esclusivamente legato maglia, neoprene incollato, e un cotone stretch cupro. In una tavolozza semplice di nero, bianco, grigio, marrone e henné, i vestiti sentiva urbano e urbano e collegati con il DNA Donna Karan in modo che i ricordi evocati dei suoi influenti Seven Easy Pieces dal 1980. Body e abiti corpo abbondavano, ma che soddisfa anche giocato un ruolo da protagonista.Giacche peplo con cintura da indossare con gonne che alternativamente si attaccavano o bruciato coraggiosamente al di sotto del ginocchio erano sensuale e femminile. rotonda è stata una parola chiave: Si stringe nelle spalle e mani a forma di bozzolo è venuto, e una felpa di seta ritagliata indossato con una gonna a vita alta matita avuto un . facilità sportivo fluido era un altro: Il scaricarsi, drappeggio, e piega in abiti da sera ha dato loro una versato-on sensazione che jibed con le sculture Weiss il progettista installato nello showroom per l’occasione. Karan ha scelto di non utilizzare pellicce in questa raccolta . Al suo posto è arrivata con due sostituti validi: un velluto schiacciato cera che da lontano sembrava astrakan, e una tagliata al laser in pelle e chiffon. Entrambi sono abbastanza leggero da indossare tutto l’anno. Non si può dire che circa il visone.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s