Jean Paul Gaultier

23 GENNAIO 2013PARIGI
Con Tim Blanks
Jean Paul Gaultier antenne ‘s culturale sono stati in genere acuto, così arrivi presto al suo show Couture oggi, diretto a blocchi posti a sedere denominati “Dal” o “Chapati,” potrebbe logicamente hanno assunto una connessione indiano per la raccolta. E forse speravano che potrebbe riguardare in qualche modo a Vita di Pi , la più bella, umanista, vintage-Gaultier-come film di proporsi a titolo oneroso Oscar a memoria d’uomo. Niente da fare. Quello che abbiamo ottenuto, invece, è più simile a Real Housewives di Mumbai , anche se Gaultier sicuramente ha ottenuto il premio per la Couture Aw-Shucks Momento in cui la sua sposa tirata su la gonna per rivelare quattro acari adorabili che a cascata lungo la passerella per la gioia unmitigated di broody gente di moda di tutti i generi. Si poteva solo essere incantati dalla folla-piacevole fiele di un tale gesto. Gaultier, ma necessario incanto tale da compensare per questa collezione. La presenza in India è stato forse meno evidente il sapore zingara che è parte integrante l’estetica Gaultier. (In ogni caso, gli zingari originaria di India.) Off-the-spalla top, le gonne lunghe a forma sui fianchi, svasatura a terra, aveva un colorito indovino atmosfera.Patchwork e frangia aveva anche un sapore di accampamento zingaro. Dato che si trattava di una raccolta, e Couture couture arriva carico di nozioni di gusto e squisito artigianato, c’era qualcosa che rasenta grossolano, anche volgare, per la presentazione. E lei non aveva bisogno il modello al finale, appena nascosto da una cascata di jersey di seta viola, per rafforzare questa realtà. Gaultier, ma è sempre stato un iconoclasta che vive per contestare la norma. Forse il overwrought reale Housewives “vitalità” di questa presentazione è stata l’ultima manifestazione di questo impulso. O forse era un riconoscimento astuto del fatto che, in questo momento, c’è un client couture in qualche parte del mondo che vive per un trench pitone oro.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s