Alexis Mabille

21 GENNAIO 2013PARIGI
Con Nicole Phelps
Alexis Mabille è stato recentemente fatto un membro ufficiale del club haute couture. Si tratta di una cricca rarefatta, con solo 16 altre case della lista. Prima del suo spettacolo stasera, ha detto che deciso di impressionare la Federazione con la sua tecnica. “In passato, mi sono concentrato sulla struttura”, ha detto. “Qui mi sono concentrato sulla lavorazione artigianale, che cosa possiamo fare per il cliente.” Le sue attenzioni dato i suoi frutti. Questa è stata una gita più fine del solito, meno demenziale di molti un passato spettacolo Mabille. ‘iniziato con la sua attenzione sulla separa non-abbigliamento da giorno, di per sé, ma non tappeto rosso esca neanche. Ha stabilito il sentimento più intimo dal primo sguardo, una camicetta di organza plissé cosparso di pizzo, accompagnato da un paio di pantaloni radzimir conici. (Pantaloni hanno cominciato alzare con una certa frequenza alle fiere moda dal debutto Raf Simons ‘da Dior.) A maniche button-down con un bavaglino ricamato e un ombré tinta su più livelli e pieghe piano di lunghezza gonna colpito un più formale ma comunque versatile nota.Mabille non frenare le cose in tutto. La sua propensione per archi avuto la meglio su di lui in più di una occasione, e un punto d’esprit catsuit con un pizzo Chantilly overskirt è stato giudicato male.Eppure, il suo amico e in prima fila ospite Dita Von Teese si hanno opzioni quando si visita l’atelier. Un corallo crepe abito di seta sera con una rosa origami bustier farà la maggior parte dei suoi beni, ma un doppio petto vestito smoking nero con una fessura fino a ci sarebbe anche guardare fracassare sulla stella burlesque.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s