Saint Laurent

1 OTT 2012PARIS
Con Tim Blanks
Con tutti i suoi anni di Dior Homme, Hedi Slimane sempre saputo creare un senso di occasione. Il suo debutto femminile per la nuova ribattezzata Saint Laurent ha avuto luogo nel Grand Palais, forse il più magnifico spazio espositivo di Parigi, tranne che Slimane ha condotto il suo pubblico fino a file singolo e giù per scale mobili singolarmente corridoi amministrative un-una magnifica prima che accadessero sul sepolcrale rettangolo di spazio espositivo. Un trucco! Come klieg ruotato luci ed elettronica dei Daft Punk a impulsi, il soffitto chiuso, spostamento idraulico in una nuova configurazione.E ‘stato un effetto spettacolare inquietante, come una ouverture techno di … cosa? Una promessa per il futuro? Un uomo che può rimodellare lo spazio è sicuramente in grado di tale. Non è il caso di questa sera. Post-spettacolo, Betty Catroux, musa di lunga data di Yves se stesso, era delirante di gioia, annunciando Slimane il salvatore di tutto il genere femminile. Ma un controllo di realtà suggerito qualcosa di meno grandioso, più in sintonia con il modo in cui Slimane ha trascorso il suo tempo da quando ha lasciato la moda cinque anni fa. Nella Città degli Angeli, per la precisione. Vero, si hot-wired in eredità YSL con fumatori Le, i mousselines, gli archi figa, il colpo di spot animale, e quella cosa chiamata Saharienne (che sarà sempre in Veruschka Vogue ). Le nappe detto Marocco-hanno anche detto oppio, à la Yves. , ma si sentiva come l’umore reale della collezione è stata dettata da soggiorno LA Slimane. Il rispetto-to-the-bone rock-chick look-con i suoi gambali-sottili pantaloni e giacche piccole paillettes, era un aspetto. L’altro, più profondo di riferimento era lamentoso della città, tiro occulto. Le donne in passerella Slimane oggi sembrava che le congreghe strega che aveva circondano gruppi rock nel periodo d’oro degli anni Sessanta / Settanta della Striscia. O forse anche prima, quando l’artista Cameron sedotto i sostenitori della Galleria Ferus. Il piano di spazzamento, full-maniche abiti avuto la tinta profondamente gotico che è peculiare a Los Angeles con i volti delle modelle uniformemente ombreggiate da cappelli a tesa larga, sembrava che la seduzione strega era l’ordine del giorno della serata. Un modo bizzarro per picchettare un reclamo ad uno dei lasciti più incontestabili della moda, forse, ma si sentiva in perfetta sintonia con quello che si può legittimamente affermare di essere l’ossessione della California Slimane. E i vestiti colpito un accordo maggiore con le ragazze del pubblico: il Kills ‘Alison Mosshart ha sostenuto che era pronta a prendere un quarto lavoro di pagarli.

Fonte: http://www.style.com

Saint Laurent

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s