ZADIE SMITH IN GUCCI

 

 

MAGAZINE : NUMERO DI SETTEMBRE 6 novembre 2012

ANDREW STINSON

“Mi piace il suo essere  feroce  e bella senza essere  grazioso. Non è il volto di una ragazza, ma di una donna, che si evolve con il tempo,   e diventa più grave. Il mio naso continua a crescere. Guardo al futuro immaginando me stesso come Lady Ottoline Morrell “. Le ho chiesto di darmi una descrizione del suo viso in modo che per una volta non sarebbe altri che dicono quanto è bella. Lo scrittore bella – che a soli 23 anni età è iniziato con  denti bianchi   – torna questo autunno con il suo romanzo d’amore nuovo, NW , che sta per  nord-ovest , la zona di Londra sono stati è cresciuta. “Ero una bambina quando ho scritto  Denti bianchi  e ho fatto finta di essere una donna quando ho scritto  sulla Bellezza . Posso dire che questo nuovo romanzo è il primo che scrivo di essere una donna adulta “Tutto ciò che riguarda le sue urla feroci e potere:. Il tono della pelle colorata, i profondi occhi scuri sopra le guance lentigginoso, la controtendenza denti tra le labbra piene, la voce roca tono. Zadie Smith scrive di una cultura multietnica giungla. Ha vissuto a Roma per più di un anno e mezzo. Le chiedo per l’Italia e quanto l’atteggiamento cosmopolita dei suoi libri in grado di penetrare i lettori italiani. “Mi manca Roma, mi manca l’ovvio, il cibo e il tempo, specialmente la lingua, qualcosa di nuovo apprendimento su di esso ogni giorno.Credo che l’Italia è fortemente influenzata dalla televisione, ed è il dovere di ogni scrittore di spingere i lettori lontano da questo tipo di televisione. Televisione italiana è particolarmente volgare, seni finti, spettacoli di giochi, teatro e assurdità – è per questo trovo l’Italia un luogo stimolante per scrivere e leggere. Non penso mai a un pubblico o lettori in modo selettivo o commerciale, ho incontrato cameriere che leggono  Ulisse  di Joyce e operai che portano con sé una copia di Shakespeare “Io smorzare sulla moda -“. Mi piace apparire come una persona che non osa mai annoiare. A volte mi fare questo, “dice. Le dico che è nata lo stesso giorno di Picasso, ottobre venticinquesimo. “Anche  Katy Perry . Non si dovrebbe avere troppa fiducia in coincidenza. Detto questo, il mio compleanno è il giorno di San Crispino, quando Enrico V ha perso il suo esercito francese contro la Gran Bretagna nella battaglia di Agincourt.Adoro shakespeariani monologhi drammatici, nonostante il nazionalismo avido, e sono molto felice di essere un alleato. Per quanto riguarda Picasso è difficile per me pensare a lungo. I suoi successi sono ben superiori a quelle normali di ciò che può essere realizzato in una vita umana . “Certo, è tutto sulla bellezza.

 

TESTO DI maiki MARTIN

Foto di Andrew STINSON

STYLING: TURNER

CAPELLI: SONG HEE per Aubri BALK Artist Management

MAKE-UP: SUZY GERSTEIN per cosmetici di BOBBI BROWN, suzygerstein.com

FONTE: http://www.lofficielitalia.com

 

 

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s